5:13 pm - venerdì Aprile 17, 5096

REGIONALE AL GALAELLO

25 MAGGIO 2014

MOTOCROSS di Gero – Foto A.A.

Regionale 125, Amatori e Mini,  InterregionaleMX1-2 e Over sulla pista bresciana
GALAELLO, IN POCHI E’ PIU’ BELLO…
E’ più bello per chi c’è (tutti qualificati, meno confusione e così via) e può correre con minore tensione, meno bello per gli organizzatori che preparano le cose al meglio e poi si ritrovano un centinaio di piloti suddivisi  in ben 13 categorie. Passi (ma non troppo) per le gare non titolate, cioè le interregionali MX1 e MX2 che hanno visto al via rispettivamente 18 e 7 piloti, con gli Over 40-48 (in totale 14 con 4 categorie), ma quando in una prova di campionato Amatori vedi al traguardo 5 piloti nella MX1 e 2 nella MX2, c’è qualcosa che non quadra. Ci saranno dei buoni motivi e qualcuno certamente ce li illustrerà e provvederà in futuro. Non sarà che il Galaello è una pista tosta e per far bella figura bisogna essere ben preparati, fatto sta che anche i mini (gara di campionato) erano una quarantina in tutto.
Passiamo ad analizzare i risultati, cominciando dalla 125, valida per il Campionato Regionale con quasi trenta piloti in pista, la più “affollata”. Mattatori sono stati, se non andiamo errati, due debuttanti dal nome Stefano in questa classe e cioè Barbieri e Bonacina, piloti di primo piano nelle cilindrate maggiori. Due manche per Barbieri e due secondi posti per Bonacina, con il ritrovato Andrea Patriarca al terzo posto assoluto per aver sommato un quarto e terzo posto. Il terzo posto nella prima frazione è andato all’altro (oltre a Cordovez) sudamericano di casa nostra, cioèMahy Villanueva, finito nelle retrovia nella seconda.
Fra gli Amatori ha prevalso a punteggio pieno Marino Bonfanti nella MX1, mentre Davide Vavassori ha fatto altrettanto nella seconda davanti all’unico avversario Andrea Zamparelli.
Nel Regionale Mini, tre doppiette, quelle di Paolo Lugana (Senior), Andrea Bonaccorsi (Cadetti) e Simone Pavan (Debuttanti) e una vittoria ai punti, Raffaele Giuzio su Alessandro Zanardelli, quinto e primo.
Le gare interregionali hanno visto i successi di Cordovez, in entrambe le manche davanti a Signani, Lazzaroni e Gipponi nella MX1 e di Deghi due volte vincitore prima davanti a Baraiolo e poi a Lesiardo.
Fra gli Over 40 sono usciti vincitori Martone e Sirtoli nella MX1, Loda e Pedretti nella MX2.

Per le classifiche clicca qui e vai su mxcenter

LE FOTO

01 Un po’ di premiazioni, cominciando dalla interregionale MX1 che ha visto il successo di Miguel Cordovez che vediamo tra Signani e Lazzaroni.

02 Il podio della 125 con Stefano Barbieri vincitore fra Stefano Bonacina e Andrea Patriarca. Poi Emanuele Alberio e Sebastiano Tosadori.

03 Gli Over 40 con Carmine Martone al centro, poi Ivano Viviani, Luca Uberti, Nicola Loda e Ivan Tuani.

04 Over 48 MX1 e MX2 sul podio con i vincitori Franco Sirtoli ed Eugenio Pedretti  affiancati da Simone Bicelli, Giacomo Rossini, Alberto Terraneo e Vittorio Osio.

05 Mini Senior: Paolo Lugana, Lorenzo Maffini, Alessandro Giorgio e Davide Pintoni.

06 Mini Junior: Raffaele Giuzio, Alessandro Zanardelli, Matteo Rasseg, Alberro Barcella e Federico Tuani,

07 Mini Cadetti: Andrea Bonaccorsi, Daniel Gimm, Manuel Bersini e Sebastian Fortini

08 Mini Debuttanti: Simone Pavan, Francesco Gazzanao, Andrea Brilli e Tommaso Bersani.

Filed in: AreaOnOff