LA STAGIONE SDM-MOTOLANA

La stagione del team SDM-MOTO LANA
PRIMA USCITA A MANTOVA

Sceso ufficialmente il cancelletto di partenza per il Team SDMRacing sulla stagione 2013  che nel fine settimana appena trascorso ha preso parte con il neo acquisto Davide Bonini alla  trentesima edizione dello Star Cross di Mantova . Obbiettivo di queste prime  quattro gare Internazionali per Davide Bonini quello di fare maggior esperienza possibile  in mezzo ai  colossi del motocross mondial, obbiettivo raggiunto: infatti superata la manche di qualificazione del sabato in sedicesima posizion, Davide ha preso il via a tutte e tre le finali in programma nella giornata di domenica dove su un tracciato decisamente impegnativo Davide non è purtroppo riuscito a rientrare nelle prime trenta posizioni ma ha comunque raccolto informazioni utili al miglioramento del set-up della moto in vista delle per le prossime gare in programma.

Davide Bonini pronto a entrare in pista e poi in pista. Daniele Marchese, Giorgia Giudici e Luca Lana di buon umoere nonostante il freddo.


Il Team SDM MotoLana con Bonini agli Internazionali
POTEVA ANDAR MEGLIO

Poteva andare meglio per Davide Bonini  a Riola Sardo,  in occasione della prima prova degli  Internazionali d’Italia 2013 partiti appunto dalla Sardegna nella speranza purtroppo vana di sfuggire al maltempo che invece ha accompagnato le giornate di sabato e domenica con forti piogge e raffiche di vento che però non hanno scoraggiato le oltre 10.000 persone presenti per vedere alcuni tra i migliori piloti del mondiale motocross.
Meritava sicuramente di più Davide che, dopo un positivo sedicesimo posto nelle cronometrate della mattina, al via della prima manches partiva verso la metà del gruppo recuperando fino alla tredicesima posizione, posizione che stava gestendo fino all’urto diretto da parte di un altro pilota che lo ha letteralmente buttato fuori pista costringendolo al ritiro e compromettendo cosi purtroppo il buon risultato  che stava raccogliendo .

LE FOTO

01 Il gruppo della MX2 al via; a centro gruppo si riconosce Davide Bonini con il n. 999.
02 Bonini sulle dune di sabbia di Riola Sardo.
03 Parziale panoramica della pista con la cornice di un grande pubblico.


Nel secondo round degli Internazionali a Roma-Malagrotta
BONINI OK CON SFORTUNA

Buona prestazione per Davide Bonini nella seconda prova di Internazionali d’Italia MX corsa sul tracciato romano di Malagrotta, riaperto alle competizioni Internazionali a distanza di un ventennio .
Nella manche riservata alla classe MX2 Davide partito intorno alla decima posizione ha retto bene il passo senza eccedere  per non commettere errori, qualificandosi cosi per la finale Elite con un buon tredicesimo posto. Al via delle classe Elite, che vede il confronto tra  migliori venti delle rispettive classi MX1 ed MX2,  Davide è entrato subito in contatto con un avversario fuori dal cancelletto partendo cosi dal fondo del gruppo, una penalizzazione che però gli ha permesso di esibirsi in un’ottima rimonta, raggiungendo giro dopo giro un buon ventunesimo piazzamento.
Dopo l’esperienza di Riola Sarda prosegue cosi con Malagrotta l’esperienza di Davide insieme  ai big del Mondiale MX , esperienza che si concluderà con la terza ed ultima prova di Internazionali d’Italia che si correrà domenica 17 febbraio sul tracciato  di Arco di Trento.

 

LE FOTO

Davide Bonini si avvia, con Luca Lana, alla linea di partenza e poi lo rivediamo in pista sotto il sole di Roma.


Ultimo round degli Internazionali ad Arco di Trento il 17 febbraio
UTILISSIMA ESPERIENZA
Ultimo appuntamento degli Internazionali d’Italia ad Arco di Trento; a differenza di quanto previsto, le condizioni meteo sono state favorevoli a quest’ultima prova concedendo una giornata piacevole che ha portato al Ciclamino diverse migliaia di spettatori. Per il Team varesino è stata un’utilissma esperienza in vista di una impegnativa stagione di gare.
Il pilota del Team SDM-Moto Lana, Davide Bonini, dopo aver superato le prove cronometrate della MX2 con un positivo quindicesimo tempo, è stato vittima di una manche decisamente sfortunata cadendo diverse volte senza poter così rientrare nelle prime venti posizioni che gli avrebbero garantito l’accesso alla finale Elite.
Presente nella classe MX1, Michele Tagliaferri che, dopo una tiratissima manche di qualifica, è riuscito ad aggiudicarsi l’ultimo cancelletto disponibile per la finale Elite, finale che lo ha visto partire intorno alla metà del gruppo salvo poi cedere alla fatica di questa sua prima manche di stagione in mezzo ai big del mondiale.

LE FOTO

Davide Bonini (999) e Michele Tagliaferri (444) ad Arco di Trento con Luca Lana.


Prova di apertura del Campionato Italiano a Montevarchi
SFORTUNA IN MX1, PODIO IN MX2

Iniziato da Montevarchi il Campionato Italiano 2013 sulla pista del Miravalle  che, sotto un bel sole di marzo e con la cornice di un discreto pubblico, ha ospitato oltre 200 piloti convenuti da tutta Italia  per darsi battaglie nelle categorie MX1 ed MX2 .
Presente in entrambe le cilindrate quest’anno il Team SDMRacing ha schierato   Michele Tagliaferri e Alessandro D’Angelo nella MX1 , mentre alla new entry Davide Bonini e toccato il compito di difendere i colori del Team nella MX2.
Le qualifiche MX1 della mattina hannno visto D’Angelo cogliere un ottimo secondo posto a pochi decimi dal primo, mentre purtroppo Tagliaferri con un sedicesimo posto rimane escluso dal gruppo dei primi. Al via di gara1, Alex scattava subito al comando  ma già dopo pochi giri un guasto al comando della frizione lo costringeva a fermarsi e a ripartire fuori dalle prime venti posizioni  per poi non riuscire più a trovare il giusto ritmo.In gara2, Alex partito  ancora nel gruppo dei primi,   perdeva contatto dalle primissime posizioni ma coglieva comunque un ottima settima piazza .Nel Gruppo B Tagliaferri era costretto al ritiro in gara1 per un problema elettrico al contaore , ma si rifaceva cogliendo una buona vittoria in gara2.
Nella MX2 il giovane Bonini,  dopo un 5 posto nelle qualifiche,  dimostrava di aver  da subito un buon  passo di gara   cogliendo un quarto ed un quinto posto di manches che gli sono valsi il primo podio della stagione  dietro a Cervellin e Pezzuto .Per lui un ottimo esordio  nel tricolore di questa nuova cilindrata.

Prossimo appuntamento il 24 marzo a Castiglione del Lago, in quel di Perugia, per la seconda prova di Campionato Italiano .

 

LE FOTO

01 Alessandro D’Angelo

02 Davide Bonini

03 Michele Tagliaferri


Trasferta al femminile per il Team SDM MotoLana
MANTOVA IN ROSA

Cominciata dal tracciato di  Mantova  l’attività sportiva in rosa del Team SDM MotoLana  dove domenica 17 marzo ha preso il via  il  Campionato ItalianoFemminile. Presenti a  questa prima prova circa 25 ragazze provenienti da tutta Italia e non solo infatti erano presenti anche alcune  giovani  provenienti da fuori confine  venute appositamente  ad allenarsi in questo campionato in crescita .
Buona la prestazione in questa prima gara per Giorgia Giudici che  si posiziona  sempre nel gruppo di vertice, infatti per lei  due ottimi quinti posti in entrambe le manches  fanno ben sperare per le prossime gare, con l’obbiettivo preciso di lottare presto per il podio .
Assente la campionessa del Mondo in carica Chiara Fontanesi, la vittoria in entrambe le manche è andata a Francesca Nocera .

Prossimo appuntamento  per il Team omenica 24 marzo a Castiglione del Lago per la seconda prova del Campionato Italiano MX1-MX2.

 

LE FOTO

Giorgia Giudici sulla linea di partenza e sul podio (a destra) e il van del team nel paddock di Mantova.


Bene solo le prime manche nella tricolore di Castiglione del Lago
BUONA LA PRIMA

Purtroppo risultato solo parzialmente positivo a Castiglione del Lago (PG) domenica 24 marzo in occasione della seconda prova di Campionato Italiano MX. Infatti il Team SDM MotoLana, temporaneamente orfano di Michele Tagliaferri per problemi di salute, si è schierato a questa seconda prova con Alex D’Angelo e  Davide Bonini.
La prima manche MX1 ha visto  D’Angelo autore di una buona partenza nelle primissime posizioni  salvo poi dover cedere il passo  complice una forma fisica non ancora al top; comunque ha concluso con un più che positivo settimo posto.  Sfortunata la seeconda manche: infatti una caduta in partenza  e la rottura del carter motore ha costretto Alex al ritiro.
Buona prestazione anche per Bonini nella MX2. In gara1, partito intorno alla decima posizione, ha da subito cercato di rimontare sul gruppetto di testa guadagnando alcune posizioni e chiudendo con un buon sesto posto. Gara2 invece sfortunata anche per Bonini  che ha causa di una serie di errori ha collezionato alcune cadute che hanno pregiudicato il risultato non permettendogli di lottare per le posizioni di vertice .
Nell’attesa del prossimo appuntamento tricolore del 28 aprile  a Faenza,  il Team si dedicherà alle gare Regionali in programma.

 

LE FOTO

01 Il via alla MX1 con D’Angelo (7) a ridosso dei primi.

02 Alex D’Angelo

03 Davide Bonini


In pista alla Malpensa e a Ponte a Egola
DOPPIO APPUNTAMENTO

Doppio appuntamento  per il Team SDMRacing nel week end appena trascorso  che si è visto impegnato sul tracciato di Ponte Egola per la seconda prova del Camp. Italiano Femminile e al Ciglione della Malpensa per il Camnpionato Regionale MX1.
Buona prestazione per Giorgia a Ponte Egola dove dopo aver guadagnato un buon terzo tempo in qualifica riesce a chiudere la classifica di giornata grazie ad un quarto e quinto posto di manches, per lei ancora un po affaticamento nella seconda manche ma che comunque non ha pregiudicato un buon passo di gara .Al Ciglione della Malpensa per il Regionale MX1 niente da fare per gli avversari con un Alex D’Angelo vincente in entrambe le manches, nonostante la non ancora perfetta forma fisica Alex  ha allungato in entrambe le gare riuscendo a gestire un buon margine. Male per Tagliaferri che mentre recuperava in quinta posizione è caduto violentemente picchiando la testa, caduta che compromesso entrambi i risultati di manches tenendolo fuori dal podio .

LE FOTO

01 Alex D’Angelo (7) al comando con Nicola Lazzaroni (422).

02 Alex D’Angelo, vincitore alla Malpensa del Regionale MX1 in sella alla Kawasaki SDM-MotoLana.

03 Giorgia Giudici (a destra) sul podio del tricolore femminile sulla pista toscana di Ponte a Egola.


 

Nella Regionale di Bosisio, vince D’Angelo e terzo Tagliaferri infortunato
DUE PILOTI SUL PODIO

Ancora una vittoria assoluta per Alessandro D’Angelo nella terza prova di Campionato Regionale corsa a Bosisio Parini; con un terzo e primo posto di manches Alex, in sella alla sua Kawasaki KXF450 preparata da MotoLana, è riuscito a  conquistare il gradino più alto del podio, podio chiuso al terzo posto da Michele Tagliaferri che sul tracciato lecchese, dopo aver conquistato finalmente una brillante vittoria in gara1 è caduto in gara2 riportando una lesione del bicipite che purtroppo lo terrà lontano dai campi di gara per alcune settimane costringendolo a saltare le prossime prove di Campionato Regionale e Italiano .
Buona prestazione anche per Giorgia Giudici che su KXF250 nel Campionato Regionale Under 21 maschile ha conquistato un ottimo quindicesimo posto di categoria che fa ben sperare per la prossima prova di Camp. Italiano Femminile .
Prossimo appuntamento 25- aprile alla Malpensa per la quarta prova del Campionato Regionale.

LE FOTO
Alessandro D’Angelo (7), Michele Tagliaferri (444) e Giorgia Giudici (174) in gara a Bosisio.

 

 



Nel Regionale del 25 aprile alla Malpensa
DOPPIO BONINI, PARI PER D’ANGELO

Giovedì 25 aprile all’insegna del motocross  con il Campionato Regionale  corso al Ciglione della  Malpensa. Assente Tagliaferri  per l’infortunio subito a Bosisio Parini, erano presenti  gli altri piloti portacolori del Team SDM MotoLana, Davide  Bonini e Giorgia Giudici nella MX2 Under 21 e Alessandro D’Angelo nella MX1 .
Ottima gara di Bonini che non ha faticato molto a conquistare  due brillanti vittorie  con un buon margine sugli inseguitori; bene anche Giorgia, sedicesima di categoria  su un tracciato decisamente impegnativo a fine giornata .
Doppietta sfumata invece per D’Angelo che, dopo essere partito in testa in gara1 e aver colto una chiara vittoria, non è riuscito a bissare in gara2; infatti dopo aver conquistato il comando ha dovuto cedere la prima posizione a Cordovez dopo una combattuta bagarre, ottenendo comunque un ottimo secondo posto.

Domenica 28 aprile nella tricolore di Faenza
MONTI CORALLI DIIFFICILI

Appuntamento con il Campionato Italiano al Monte Coralli di Faenza dove, in barba alle poco favorevoli previsioni meteo,  una calda giornata di primavera ha accompagnato questa terza prova del tricolore cross.
Assente Tagliaferri nella MX1 per infortunio, è toccato al solo Alex D’Angelo  fare da portacolori al Team SDM MotoLana nella massima cilindrata. Alex dopo un buon terzo tempo in qualifica, al via di gara1, spuntato male dal cancello  ha faticato  a recuperare posizioni chiudendo al diciassettesimo posto. Lo start di gara2 ha visto Alex e la sua Kawasaki KX450F bruciare tutti gli avversari e curvare in testa alla prima curva, purtroppo, dopo alcuni giri nel gruppo di testa  una caduta a causa di un  contatto con un avversario lo ha visto retrocedere e chiudere in dodicesima posizione .
Buona la prima per Davide Bonini nella MX2; infatti partito nel gruppo di testa, Davide ha dimostrato da subito un ottimo passo di gara e feeling con la sua KX250F che   gli hanno permesso di raccogliere un ottimo secondo posto di manche. La partenza sbagliata in gara2 non fa desistere Davide che, nello spazio di pochi giri, si trova  già in quarta posizione a ridosso del terzo ma, con quella che sembrava una banale caduta, ha scaraventato letteralmente la moto fuori dalla pista costringendolo al ritiro e  pregiudicando cosi un sicuro podio di giornata .
Stagione comunque in crescendo per Davide che fa ben sperare per l’oramai imminente start del Campionato Europeo MX2  previsto domenica 5 maggio dal tracciato di Agueda in Portogallo.

LE FOTO

01 Davide Bonini”in veranda” a Faenza.

02 Alex D’Angelo allo start di Faenza

03 Giorgia Giudici alla Malpensa con Remo Lana.

 


Da Ceriano a Montevarchi e fino in Portogallo
TRASFERTA TRIPLA PER IL TEAM

Ben tre appuntamenti diversi in questo fine settimana per il Team SDMRacing MotoLana impegnato su diversi fronti, livelli tracciati.  
Doppietta indiscussa per Alessandro D’Angelo nella prova di Campionato Regionale corsa a Ceriano Laghetto dove, grazie a due ottime partenze e conseguenti prestazioni, Alex rafforza la sua leadership in campionato aumentando il distacco sugli inseguitori .

Salendo di livello ma scendendo lungo lo stivale  più precisamente a Montevarchi; Giorgia Giudici presente al cancelletto di partenza della terza prova di Campionato Italiano Femminile. Giorgia, dopo un buon terzo posto nei tempi della mattina, ha raccolto sul pesante tracciato toscano un buon quarto e quinto posto di manches che la collocano stabilmente in quarta posizione nella classifica tricolore.

Lunghissima trasferta in Portogallo invece per Davide Bonini al via della prima prova di Campionato Europeo MX2 corsa ad Agueda con il GP mondiale. Davide, già dalle prove libere del sabato, ha dimostrato un buon feeling con il tracciato guadagnandosi subito nella manche di qualificazione un ottimo nono posto di semifinale.
Il via alla finale della domenica ha visto Davide in sella alla sua KX250 F scattare non benissimo dal cancello ma infilarsi subito nel gruppo  guadagnando diverse posizioni; purtroppo il contatto con un pilota lo atterra in fondo a un discesone, caduta che lo costringe a un’ottima rimonta in cui ha staccato ottimi tempi sul giro. Purtroppo un’ulteriore scivolata lo ha messo definitivamente fuori dai giochi concludendo in trentaquattresima posizione. Prova deludente dal punto di vista del risultato finale per Davide  ma sicuramente positiva per l’esperienza fatta e per il passo di gara dimostrato .

Week end appena trascorso  decisamente impegnativo per tutti  i piloti e membri del Team che  hanno giusto il tempo di recuperare le forze in vista della prossima prova di Campionato Italiano che si correrà a Fermo domenica 12 maggio.

 

LE FOTO

Il piazzale di partenza ad Agueda e Davide Bonini in attesa del via.

 


Decisamente negativa la trasferta  del 12 maggio per il tricolore nelle Marche
UNA DOMENICA DA DIMENTICARE

Dopo la trasferta  portoghese  della settimana precedente, il Team SDMRacing si è spostato  nel weekend appena trascorso sul circuito marchigiano di Fermo dove faceva tappa la quarta prova del Campionato Italiano Motocross .
Trasferta sottotono per il Team che da questa prova ha optato per schierare due piloti nella classe MX2   con il ritorno  del ex Campione Italiano MX2,  Alex D’Angelo, appunto nella classe minore in sella alla KX250F, passaggio che purtroppo non ha colto gli obbiettivi desiderati. Infatti Alex, salito in sella alla nuova moto una settimana prima, ha faticato a prendere confidenza non cogliendo mai buone partenze e chiudendo rispettivamente al decimo e quattordicesimo posto .
Trasferta da dimenticare invece per Davide Bonini che  in gara1, mentre si trovava in ottava posizione, ha capottato su un salto nella parte bassa della pista  picchiando forte un polso; fortunatamente quella che sembrava inizialmente una frattura si è rilvelato solo un forte trauma. Per lui comunque si prospetta uno stop forzato di almeno due settimane

 

LE FOTO

D’Angelo (7), Bonini (999) e la veranda del Team SDM MotoLana al crossdromo mondiale di Fermo, nelle Marche.

 


Il Team in pista a Grottazzolina e Chieve
FEMMINILE E REGIONALE

Penultima prova di Campionato Italiano Femminile a Grottazzolina (AP)  dove domenica 26 maggio Giorgia Giudici, partita male in gara1, ha recuperato subito bene sul gruppo di testa dando vita ad una bella battaglia per la terza posizione per poi giungere quarta  al fotofinish ad appena mezzo secondo di distacco. Il via di gara2 ha visto Giorgia partire bene in terza posizione ma  la pista, scavata e resa impegnativa dalla pioggia del sabato, ha  accelerato un calo fisico che  l’ha vista scivolare in quinta posizione,purtroppo per lei aumenta il gap in classifica assoluta generale che adesso la vede in quarta posizione staccata di trenta punti.

Alex D’Angelo leggermente sottotono invece a Chieve (CR) per il Campionato Regionale; infatti, dopo una serie di vittorie, Alex in questa trasferta cremonese ha dovuto cedere il passo ad un più veloce Miguel Cordovez, raccogliendo così due secondi posti di giornata che non pregiudicano comunque la sua leadersjoè nella classifica assoluta di Campionato.

 

LE FOTO
Giorgia Giudici (a destra) sul podio di Grottazzolina con le prime classificate. Al centro la vincitrice, la bergamasdca Francesca Nocera.

 


All’Europeo disputato con il GP di Francia
BONINI ELIMINATO A TAVOLINO

Si è corsa, sabato 8 e domenica 9 giugno a Ernèe, importante e bellissimo  tracciato nel Nord della Francia che ha ospitato anche il Motocross delle Nazioni, la seconda prova del Campionato Europeo MX2.
Iniziata subito con segno positivo la giornata di sabato: infatti Davide Bonini ha colto un ottimo quinto posto nelle prove di qualificazione cronometrate a circa un secondo dal primo, dimostrando subito un ottimo feeling con il tracciato e con la sua Kawasaki 250. La partenza della prima  manches di accesso alla finale  dimostra ancora una buona guida di Davide che  sul tracciato oramai segnato dalle gare precedenti coglie comunque un buon dodicesimo posto che gli  consente l’accesso alla finale di domenica .
Quando sembrava andare tutto per il verso giusto, arriva la nota amara dalla direzione gara che, con metodiche alquanto discutibili, per una presunta infrazione all’esposizione delle bandiere gialle, ha escluso una serie di piloti tra cui Davide, relegandolo in ventiduesima posizione e negandogli cosi l’accesso alla finale di domenica.
Rientro decisamente amaro quello di questo weekend francese, che lascia tutti delusi soprattutto per le circostanze, delusione che però accresce la voglia di rivalsa e che ci proietta subito al prossimo appuntamento previsto  per Maggiora dove Team SDM MotoLana sarà presente per il più importante evento di motocross previsto in Italia quest’anno .

 

LE FOTO
La bellissima pista di Ernée, il sabato mattina. Poi sarà folla, quasi 30.000 persone. Poi Davide Bonini prima e dopo l’entrata in pista.

 


Dopo il Mondiale il Tricolore
D’ANGELO IN MX2 E IL RIENTRO DI TAGLIAFERRI

Dopo l’esperienza di Maggiora, il Team SDM MotoLana si è trasferito  sul circuito emiliano di  Castellarano dove domenica 23 giugno si è corsa la sesta prova di Campionato Italiano  .
Ad Alex D’Angelo il compito in questo finale di stagione di portare in pista la KX250 F nel campionato MX2 e per lui, sceso dalla potete 450 solo la settimana precedente nel Mondiale MX3, l’onere di abituarsi in fretta  alla nuova cilindrata, compito che ha cercato di svolgere al meglio chiudendo con un positivo settimo posto nella classifica assoluta di giornata .
Rientro nel Campionato Italiano anche per Tagliaferri nella clase MX1: Michele, reduce da due mesi di forzato riposo per infortunio e complice una foratura in gara1, non è riuscito a trovare il giusto ritmo di gara per combattere per posizioni di prestigio; comunque per lui è stato un buon allenamento in vista del finale di stagione .

 

LE FOTO
Nuovo look per le moto, poi Alex D’Angelo (7) e Michele Tagliaferri (444) in pista a Castellarano.


Giorgia Giudici sul podio tricolore
MALPENSA AL FEMMINILE

Primo bilancio di stagione per il Team SDM MotoLana  domenica 30 giugno sul tracciato del Ciglione della Malpensa dove si sono date battaglia  le protagoniste del Campionato Italiano Femminile tra le quali era schierata anche Giorgia Giudici.
Quella di Malpensa era per Giorgia l’ultima possibilità di agguantare il podio della classifica finale di Campionato e per questo motivo ha fatto di tutto per conquistare quanti più punti possibile sul tracciato che può considerare di casa. Iniziata  bene  la mattina con buon terzo posto nelle prove cronometrate, Giorgia ha colto due quarti posti nelle singole manche che le hanno permesso di aggiudicarsi un bel podio di giornata chiudendo in terza posizione. Un risultato non utile a risalire la classifica assoluta ma che l’ha riconfermata al quarto posto della classifica finale di Campionato, mentre la vittoria assoluta è andata alla forte Francesca Nocera .

 

LE FOTO
Giorgia Giudici in attesa del via e mentre ascolta i consigli del team manager Daniele Marchese, poi il “boss” Remo Lana e le moto in rosa.

 


Nel Regioonale MX2 a Schianno
D’ANGELO ASCIUTTO E BAGNATO

Chiuso sul tracciato di Gazzada Schianno  il Campionato Regionale MX2  che ha visto la partecipazione da protagonista di Alex D’Angelo; il pilota del Team SDM MotoLana, anche se  fuori dalla classifica assoluta ha comunque raccolto importanti vittorie .
Bella doppietta quindi  per Alex in questa ultima prova che lo ha visto vincitore  grazie a ottime partenze sia in gara1 sul terreno non ancora compromesso dalle piogge, che in gara2 durante la quale, dopo un violento acquazzone, la pista era arrivata al limite della praticabilità .

 

Alex D’Angelo asciutto (nella prima manche) e bagnato (nella seconda) e poi sul podio (il secondo da sinistra) con Bonacina, Gruarin e Bonfanti.

 


MEZZA SQUADRA E MEZZA GARA AL GALAELLO
Dopo una lunga pausa estiva il Campionato Italiano Motocross ha riacceso i motori sul tracciato lombardo di  Gazzane di Preseglie (BS)  che, con l’efficiente organizzazione del GS Galaello, ha ospitato un centinaio di piloti provenienti da tutta Italia .
Purtroppo assente in questa prova Alex D’Angelo per un problema di salute, è stato Michele Tagliaferri a scendere in pista nella classe MX1  dove, nonostante due partenze sfortunate, ha dimostrato di avere un discreto passo di gara sia nella prima manches che nella seconda  in cui, a causa di  un forte acquazzone, si è resa necessaria la sospensione della gara. Per lui un buon  tredicesimo posto di categoria.

 

Michele Tagliaferri in gara sulla pista bresciana e la grande struttura del Team SDM MotoLana.

 


Il maltempo annulla l’ultima prova del tricolore in programma nelle Marche
TROPPO FANGO, NIENTE GARA

Conclusione  amara per tutti i piloti presenti all’ultima prova  di Campionato Italiano  Motocross  a Cavallara (PU) che purtroppo hanno dovuto cedere il passo alle pessime condizioni meteo e dare definitivamente forfait. La pioggia caduta infatti tra venerdì e sabato ha reso, nonostante l’ottima preparazione, il tracciato impraticabile fin dalle prove di qualificazione in programma la domenica mattina che sono state bloccate durante il turno riservato alla classe  MX2 proprio per “impraticabilità del campo”.
Ci hanno provato entrambi i portacolori del Teamm SDM MotoLana scendendo in pista subito ad apertura turno ma niente da fare sia per Michele Tagliaferri che per Alex D’Angelo, quest’ultimo assente a Odolo, e quindi deciso a rifarsi con un buon risultato in questa ultima prova.

 

LE FOTO

Fango a Cavallara, in quel di Pesaro-Urbino, per Michele Tagliaferri (in pista) e Alex D’Angelo (ai box) e gara annullata.

 


Domenica 20 ottobre alla Malpensa si è concluso il Regionale
D’ANGELO CAMPIONE

Si è concluso  domenica 20 ottobre sul tracciato del Ciglione della Malpensa  il Campionato Regionale Lombardo  Motocross  che per il secondo anno consecutivo, è andato al portacolori del Team SMD MotoLana nella classe MX1, Alessandro D’Angelo .Già in vantaggio con diversi punti, Alex nella prova di casa ha allungato ulteriormente il distacco sui propri inseguitori; infatti, dopo aver dominato le prove cronometrate del mattino, si è aggiudicato la classifica assoluta di giornata con un primo e secondo  posto di manche che gli sono valsi anche il titolo Regionale .
Meno fortunata la gara di casa per Tagliaferri  Michele che, dopo essere partito nel gruppo di testa inella prima manche, si è visto costretto al ritiro per una foratura del pneumatico posteriore; una brutta partenza invece in gara due lo ha visto  recuperare fino alla dodicesima posizione.Sedicesima piazza  invece per Giorgia Giudici che chiude cosi il suo campionato tra i maschietti della  Under 21  .
Prossimo ed ultimo appuntamento della stagione con l’attività Regionale domenica 27 ottobre sul tracciato di Gazzada Schianno per la prova unica del Trofeo Supercampione Lombardia .

 

LE FOTO

Da sinistra: Alessandro D’Angelo, Michele Tagliaferri e Giorgia Giudici in gara alla Malpensa.


Il Team SDMRacing tira le somme e fa programmi
IN ARCHIVIO IL 2013 SI PENSA AL 2014

Ancora poche settimane e verrà archiviato anche l’Anno 2013  e con esso ancora una bella ed emozionante stagione per il Team SDMRacing, stagione che  come consuetudine in questo sport ha regalato a tutti noi e tutte le persone che ci hanno seguito emozioni sofferenze e gioie, vittorie, sconfitte e delusioni, giornate piene di fatica e tensione ma di immensa soddisfazione, un titolo Regionale, uno Nazionale nella Uisp, un podio sfiorato nel Femminile e molti podi nelle singole gare.
La fine di una stagione sportiva è anche momento di bilanci e  ringraziamenti, soprattutto per tutte le persone che hanno contribuito ad emozionarci, il primo grazie va a tutti i nostri piloti che ci hanno accompagnato: Michele, Giorgia, Alessandro e Davide; ai collaboratori  Luca, Fabio, Eros, Renato, Roberto, Sara, Angelo, Lally, Luigi e Silvia, che hanno dedicato tempo e fatiche per la riuscita di ogni singola gara.
Per una stagione che si chiude una si sta per aprire ed il Team SDMRacing per il 2014 è pronto ad una nuova ed impegnativa sfida  con un cambio radicale  e un ritorno alla filosofia del nostro Team; infatti scaduti  i contratti con Alex D’Angelo e Giorgia Giudici, che ci hanno accompagnato in questi ultimi due anni e ai quali  noi tutti auguriamo un futuro pieno di successi e soddisfazioni, la nuova stagione vedrà un ritorno dei giovanissimi tra le nostre file con l’arrivo di Gioele Bosio, che debutterà nella classe 85 e di  Nicola Recchia già Campione Europeo 65 e Italiano Under 21 2012; da definire ancora un secondo giovane pilota MX2 mentre è riconfermato Tagliaferri nella classe MX1.

I programmi sportivi 2014 vedranno il nostro Team impegnato sia a livello Regionale che Nazionale  nel Camp. Italiano 85cc, Italiano MX1-MX2, crescerà inoltre l’impegno Internazionale con la partecipazione a diverse prove nel Campionato Europeo .

Infine un ringraziamento va a tutte le persone ed Aziende che ci accompagnano e credono nel nostro progetto sportivo : Fabrizio e Fabio/RIZOMA, Fabio/F.LLI TOGNELLA, KAWASAKI ITALIA, Massimo /MCSomma,  Roberto/NUOVA FAOR,  Stefano/FABA,  Fabio/MOTOCROSS MARKETING, Alessandro/BARDAHL, Giuseppe ed Eros/ANDREANI GROUP, Luca/LM, Roberto/UNIQUE , Massimo/MARCHALD, Gianni/DUEGI, Franco/INOXTECH, Lucio/SINERGIA, Pier/MOSET, Augusto/PROGRIP, Pino/REIKON, Andrea/SCORPION, Homar/ICOVIA, Claudio/CAGELLI, Ivano/ANODICA, Mauro/AVIOMETAL, Sergio/ NATIONAL SYSTEMS, Paolo/GENERAL CAR, DOMINO, SLDESIGN, TECNO-X, JETT, UFO, RGF, MITAS, MC CAIRATE, MC GALLARATE, JAK970, MOTO ON OFF LOMBARDIA, XOFFROAD, DINAMICA CHANNEL, LANA RACING  e tanti altri .

Filed in: AreaOnOff