MOTOBEFANA A MILANO

Dopo 45 anni la tradizionale manifestazione del Motoclub Ticinese  di Milano cambia il punto d’incontro
BEFANA BENEFICA DAL DUOMO AL CASTELLO

Dopo quasi mezzo secolo, la Befana Benefica del Motoclub Ticinese ha cambiato location spostando il suo epicentro da piazza del Duomo al Castello Sforzesco. Un cambiamento imposto dalla nuova amministrazione comunale ma che, tutto sommato, definiremmo opportuno. Sempre nel cuore di Milano, ma in un luogo meno sacro e più aperto che ha “tollerato” meglio le immancabili, inutili e fastidioso “sgassate” a vuoto di qualche centauro poco educato. Ci viene il dubbio che siano state proprio queste intemperanze acustiche del passato (oltre al fattore inquinamento) a indurre le autorità comunali e negare l’utilizzo di piazza del Duomo con punto d’incontro di migliaia di motociclisti.

Tanti motociclisti ma quanti al momento non siamo in grado di dirlo, non meno di cinquemila con la complicità di una giornata internale decisamente mite, un numero che non si raggiunge in nessun altro motoraduno a carattere nazionale. E bisogna tener conto che di manifestazioni analoghe erano in programma anche a pochi chilometri di distanza, come nella vicinissima Monza.

Tirando le somma, una sfilata di oltre mezz’ora di tutti i partecipanti che proponiamo in parte con le foto che vedete qui sotto con cui abbiamo cercato di inquadrare i veicoli più belli o curiosi e o loro conducenti abbigliati, una interminabile carovana che, come vuole la tradizione, si è diretta verso gli istituti Don Orione in viale Caterina da Forlì e alla Sacra Famiglia di Cesano Boscone per portare “un sorriso per un giorno”, come dice lo slogan della Befana Benefica.



Filed in: AreaOnOff