5:13 pm - lunedì Aprile 17, 3195

Come scegliere la marmitta giusta per la tua Beta RR 50 Enduro

Quali sono le migliori marmitte e scarichi per Beta RR 50 Enduro? Se lo chiede chi possiede il gioiello di casa Beta e vorrebbe potenziarlo. D’altronde, la sostituzione della marmitta e dello scarico è una delle soluzioni predilette da chi pratica il tuning: costa relativamente poco e rende molto.

Ne parliamo qui, presentando gli effetti che il cambio di questi componenti comporta e fornendo qualche consiglio per individuare le migliori marmitte e scarichi Beta RR 50 Enduro.

 

Le peculiarità della Beta RR 60 Endur

Prima di entrare nel dettaglio delle marmitte, è bene fare una panoramica sulla Beta RR 50 e spiegare perché proprio questo modello trae vantaggio, più di molti altri, dalla pratica del tuning.

Come sanno bene gli appassionati, la Beta RR 50 Enduro è una moto da sterrato accessibile. Il motore conta 50 cc, quindi è adatto anche ai quattordicenni. Il peso è ridotto, il ché si traduce in una maneggevolezza di gran lunga superiore alla media. Insomma, stiamo parlando di una moto da enduro, ma di tipo entry level. Proprio questa peculiarità ha decretato il suo successo, facendo in modo che entrasse nell’immaginario collettivo e nel cuore degli appassionati.

Certo, esiste anche l’altra faccia della medaglia. Se è vero che la cilindrata ridotta garantisce l’accesso a tutti, quasi a prescindere dall’età, è altrettanto vero che ciò causa una velocità massima e una potenza ridotti. Si parla di 45-50 km orari, più che sufficienti per lo sterrato, piuttosto limitanti per i contesti urbani.

E la Beta RR 50 Enduro è pensata anche per i contesti urbani. Lo dimostra il design, che esprime compiutamente l’anima da sterrato ma manifesta una certa commistione con le moto urban. Dunque, vale proprio la pena intervenire – come minimo – per aumentare la potenza effettiva, ovviamente nei limiti stabiliti dalla legge. E un modo rapido e sicuro per farlo è cambiare la marmitta. 

 

Come scegliere la marmitta

Giunti a questo punto, vale la pena fornire qualche consiglio per scegliere la marmitta. Per farlo, è necessario conoscere le tipologie a disposizione.

  • Marmitte aftermarket non sportive. Sono le marmitte realizzate da aziende diverse dai produttori della moto. Formalmente non originali, non hanno nulla da invidiare in quanto a specifiche tecniche. Anzi, spesso vantano una marcia in più, quindi riescono comunque a impattare sulla potenza della Bet RR 50 Enduro. Agiscono però soprattutto lato estetico, dando vita a linee spesso complesse, certamente creative e raffinate.

  • Marmitte aftermarket sportive. Sottotipologia delle marmitte aftermarket, le “sportive”, in aggiunta, apportano un significativo miglioramento delle performance. Il merito va alla conformazione interna, che velocizza il passaggio dei fumi e consente un impiego intelligente del carburante. Questa caratteristica non impatta solo sulla potenza ma anche sul sound, che si fa più aggressivo, rumoroso e simile a quello delle moto da corsa. 

  • Marmitte aftermarket sportive e omologate. Sottotipologia delle precedenti, queste marmitte si caratterizzano per l’omologazione, ovvero per il rispetto delle norme che regolano la circolazione urbana. Chiaramente, sono le uniche sportive che possono circolare al di fuori dei contesti sportivi. L’omologazione non incide granché sulla potenza e incide pochissimo sul sound. 

E’ chiaro che la scelta è tra le marmitte aftermarket non sportive, che sono di base omologate, e le marmitte aftermarket sportive e omologate. A questo punto, la decisione sta a voi. Se il vostro scopo è migliorare soprattutto l’estetica e incidere poco sulla potenza, puntate sulle prime. Se il vostro scopo è imprimere un radicale cambio di passo alla moto, acquistate le seconde. 

In quest’ultimo caso, dovreste comunque considerare alcuni parametri. O, per meglio dire, i valori che la marmitta consente di raggiungere:

  • Aumento di potenza e coppia,

  • Velocità massima,

  • Accelerazione (metri percorsi/tempo partendo da zero),

  • Timbrica (più aggressiva, meno aggressiva etc.)

  • Materiali (resistenti se destinati a sterrati; più agili se destinati alla circolazione urbana).

 

Dove acquistare le migliori marmitte e scarichi per Beta RR 50 Enduro

La scelta è in ogni caso complessa. Ma si può semplificare. Basta scegliere il negozio giusto. Un negozio che da un lato predisponga un’offerta varia, che massimizzi le probabilità di acquistare la marmitta più adatta; e dall’altro eroghi un servizio di assistenza realmente utile, che accompagni il cliente nell’analisi e nella scelta.

A rispettare questo identikit è Motosound, punto di riferimento per chi cerca marmitte sportive e non. L’offerta è così vasta da coprire quasi tutti i modelli in circolazione, Beta RR 50 Enduro compresa. Anzi, la linea dedicata a questa moto appare di qualità superiore alla media.

Filed in: Piste Off Road