PREMIAZIONE UISP 2010

22 GENNAIO

PREMIAZIONE UISP LOMBARDIA
di Ruggero Upiglio

Con i campioni regionali di cross e trial, UISP ha premiato a Castel Mella anche quelli della supermoto e minibike

SFILATA ALLUNGATA

La sfilata annuale dei campioni regionali e vincitori di trofei della Lega Motociclismo UISP quest’anno si è allungata con l’inserimento di altre specialità ed è slittata, per ragioni organizzative, dalla tradizionale data di metà  dicembre a gennaio, andando a indovinare la più bella giornata di questo freddo inverno.

Non è cambiato il luogo dell’appuntamento, l’Auditorium Giorgio Gaber e nemmeno l’ora e il giorno, sabato alle cinque del pomeriggio. Sala come sempre affollata e come sempre svuotatasi gradatamente in corso d’opera per la cattiva abitudine che molti hanno di andarsene appena ritirato il premio. Così, di turno a sfilare nella sala quasi deserta, è toccato ai piloti delle classi maggiori del cross, la specialità di punta per numero di manifestazioni e di partecipanti del mondo motociclistico UISP.  L’ho già detto più di una volta, scherzando ma non troppo: bisognerebbe chiudere le porte e riaprirle dopo l’ultima premiazione. Ma non è detto che non sia sufficiente scriverlo sugli inviti e ripeterlo al microfono in apertura di manifestazione, sperando nella cortesia dei presenti.
Sarà per la prossima volta, forse. E ora, spazio alle immagini.

 

LE FOTO
01 La sala dell’Auditorium Giorgio Gaber di Castel Mella, a due passi da Brescia. Quest’anno la supermoto è arrivata sul palcoscenico con i premiati e con le moto.

02 Il Comune di Castel Mella è ogni anno rappresentato dall’assessore allo sport Giorgio Guarneri, che vediamo al microfono salutare i convenuti. In secondo piano, Oscar Locatelli, responsabile UISP per la Lombardia e anche questa volta conduttore della cerimonia.

03 I primi ad essere premiati sono stati i club del motocross; da sinistra in ordine di classifica, ecco i primi dieci: Motocross Canneto, Darfo Boario Terme, Bonate di Sotto, UISP Brescia, TFR 36, Freedom, Zeta Cross, Top Bike, Montenetto e Cortenuova Racing.

04 Subito dopo si è passati alla supermoto; qui sono di turno gli Amatori del campionato regionale; da destra sono il responsabile del settore, Caldera, poi il vincitore Davide Brambilla, Gian Pietro Cazzaniga e Roberto Girelli.

05 Per la categoria Sport del regionale supermoto sono stati premiati il vincitore Roberto Giustacchini (al centro) e Cristian Premoli, terzo classificato: Assente il secondo, Stefano Biella.

06 Assente il terzetto della Open (Verdelli, Paolucci e Costa) ecco quello della Prestige con Marco Ricci campione (al centro), Ugo Prestini secondo (a sin.) e Daniele Bonelli. Ricci e Prestini sono stati premiati anche per Trofeo Nazionale Country.

07 La supermoto ha portato anche un tocco di femminilità con Elena D’Ambrosio, Anna Consonni e Valeria Mondello, che vediamo sorridenti da destra.

08 Il gruppo del Trofeo Italia Motard dove ritroviamo gran parte dei premiati per il Regionale, con Mary Girotti che completa il terzetto delle Ladies.

09 Un altro gruppo, quello della minimoto e pit bike. In ordine sparso di chiamata alla premiazione di categoria vediamo Vicent Alercia (senior), Paolo Bandera e Francesco Feraci (pit bike), Dimitri Pittalunga, Marco Ceramella e Luciano Valdonio (senior C), Michele Bianco, Fabio Zanoni e Cristian Pavone (senior B), Ivan Cozza, Andrea Ciaberta e Davide Boschetto (senior A). Simone Zamboni, Daniele Santo Donato e Alessandro Pozzo (mini primavera), Pietro Vignale, Luca Campaci e Samuele Vitale (mini pulcini). Un elenco che comprende anche gli assenti.

10 Ecco i trialisti del Regionale categoria Pro; da destra, in ordine di classifica sono Stefano Spreafico, Massimiliano Delli Paoli e Pietro De Angelis.

11 Expert del trial regionale: al centro il vincitore Fabio Acquistapace, il vice Riccardo Ciciliani (a destra) e il terzo Giorgio Del Pero.

12 Regionale trial Amatori con Simone Agliati (al centro) vincitore affiancato da Stefano Balzarotti (a destra) e Mauro Carna.

13 Un quintetto per il trial Esordienti; da destra, in ordine di classifica: Enos Acquistapace, Luca Valsecchi, Cesare Menegolli, Roberto Orfeo e Francesco Manzoni.

14 Comincia qui la sfilata del crossisti (con loro vedrete spesso l’assessore Guarneri e Silvio Busnelli della UISP); è il turno della Hobbycross MX2 del Trofeo Locatelli e da destra vediamo il vincitore Francesco Chiodi poi, in ordine di classifica, Nicola Filippini, Ronny Favalli, Ivan Borghesi e Gionata Ferrari.

15 Hobbycross MX1 sul podio per il Regionale con il vincitore Simone Baratella (con la targa), quindi in ordine di classifica (ne manca uno) Lorenzo Cortesi, Gian Battista Maestroni, Giuseppe Zuliani (premiato anche per il primo posto nel Trofeo Locatelli), Luca Garbagni, Mattia Bolgeri, Pier Angelo Soldi, Enrico Foschetti e Fabrizio Guidi.

16 Il Trofeo Locatelli Amatori MX2  ha visto il successo di Nicola Loda (con la targa) che vediamo con l’assessore Guarneri (tifoso di Loda quando era ciclista professionista); poi, da destra. Il giovanissimo Lorenzo Ferrarini, Gian Luca Cucchi, Luca Zanetti ed Enrico Zugno.

17 Ancora per il Trofeo Locatelli vediamo sul podio (da sinistra) il vincitore Matteo Lombardi, Marco Ganzetti, Andrea Ferri, Giuseppe Devoti e Michele Porri.

18 Un altro podio per il Trofeo Locatelli con (da destra) Daniel Bravi vincitore della Esperti MX2, poi Alberto Trivellotto, Mauro Epis e Matteo Cinghia.

19 Di turno gli Esperti del campionato regionale MX1; con la targa è il vincitore Paolo Manara (tre gli assenti fra cui Botturi e Carpani, ai posti d’onore) con Luca Ventura, Luciano Rinaldi, Mauro Zaltieri, Davide Pessina, Marco Rinaldi, Enrico Castellano e Donato Mizzotti).

20 Ecco i Mini Promo 85 con il campione Fabio Pensini (in secondo piano con la targa) e gli altri (due gli assenti) che citiamo in ordine di classifica: Sebastiano Tosadori, Morgan Lesiardo, Mattia Carpi, Enea Anselmi, Diego Mignani, Filippo Bonazzi, Andrea Mingardi, Claudio Bruneri e Gabriele Menegozzo.

21 Tanti applausi per i piccoli della Super Promo 65 con il campione, Lorenzo Maffini impegnato a reggere coppa e targa, con tutti gli altri (ne manca solo uno) che citiamo in ordine di classifica: Giulio Nava, Marvin Zonca, Alessandro Giorgi, Mirko Valsecchi, Mattia Dusi, Alessio Cattaneo, Davide Pintossi, Marco Vertua, Marco Baratella e Manuel Zanni.

22 Pochi ma buoni i concorrenti del regionale Mini Esperti 85 (ma anche qui ne mancano un paio) il cui campionato è stato vinto da Nicholas Lumina (a sinistra con la targa) seguito da Matteo Borghi, Brian Hsu (assente), Riccardo Spinaroli, Stefano Arcuri e Thomas Tononi.

23 Il gruppo del regionale Hobbycross MX2 con il vincitore Francesco Chiodi (in primo piano) che in classifica è stato seguito da Andrea Albertin, Ronny Favalli. Nicola Filippini, Olmo Fattorini, Alessandro Decò. Simone Tonoli, Carlo Cicognini, Mattia Cavallero e Mauro Magitteri. Ma anche qui ne mancano un paio.

24 I big del regionale Agonisti MX2  con il vincitore Nicola Lazzaroni (che mostra la targa) affiancato da Pierluigi Facchetti, Andrea Robuschi e Davide Faustini; accosciati Riccardo Marzi, Manuel Simoni e Luca Mangerini. Assenti Bonacina e Signani.

25 Ancora grossi calibri, questa volta per il regionale Agonisti MX1; con il campione MicheleTavelli (“targato”) vediamo accosciati Ryan Trevaini e Manuel Zanetti; in piedi da destra, Emanuele Ongari, Simone Grava e mamma Rosa Ongari che ha sostituito l’altro figlio Massimo. Assenti Disetti, Zani, Marchetti e Rossoni.

26 Campionato regionale Esperti MX2: ancora premiato Daniel Bravi (con targa) che ha preceduto Rocco Frignani e Aurelio Gelmi (in piedi alle sue spalle), poi Andrea Mora, Fabio Poma, Alberto Trivellotto, Loernzo Zoetti, Fabio Milzani, Fabrizio D’Aniello e Alessandro Redolfi. Anche qui un paio di assenti.

27 Il gruppo del regionale Amatori MX1 attorno al vincitore Angelo Deleidi (con targa) che ha avuto la meglio su Luigi Capoferri, Matteo Lombardi, Marco Ganzetti, Sergio Bonali, Nicola Saleri, Mario Ferraroni, Davide Rossetti, Andrea Ferri e Igor Generani, che ci sono tutti meno due…

28 E per concludere la rassegna ecco gli Amatori del regionale MX2 che è stato vinto da Gian Luca Cucchi (con targa) che ha messo in fila Filippo Paderno, Luca Perego, Maikol Raineri, Lorenzo Ferrarini, Alessandro Cadeo, Davide Gottardelli, Andrea Botturi, Matteo Ranghetti e Steven Carrara. Ci sono tutti e dieci!

 

 


Filed in: AreaOnOff