MX SCHIANNO 23 OTTOBRE

23 ottobre 2011 – Gare FMI

MOTOCROSS di Clik Pagani

La classica di chiusura a Schianno
IL SUPERCAMPIONE E’ D’ANGELO

Presenti 83  piloti a Schianno il 23 ottobre per l’ultima gara riservata alle classi MX1- MX2 che chiude la stagione agonistica regionale con l’ambito Trofeo Supercampione Regionale Lombardo, titolata Memorial Antonio Soligo.

L’organizzazione è congiunta tra i Motoclub Schianno e Somma; ottimo il meteo che ha favorito lo svolgimento della manifestazione. Tre tiratissime qualifiche al mattino che hanno messo in evidenza gli alti valori in campo e movimentato non poco le gare del pomeriggio. Nel primo turno sono emersi Stefano Andressi, Rizzardi e Togninalli, nel secondo Cordovez ha avuto ragione di Stefano Terraneo e Tagliaferri, nel terzo turno D’Angelo, con lo stesso tempo di Cordovez  ha messo dietro Bonacina e Gruarin.

Il copione della gara prevedeva in più una ulteriore qualifica riservata ai primi dieci pilota del gruppo A. D’Angelo, nuovo pilota in forza al team SDM Moto Lana in sella alla Kawasaki, si impone anche in questa prova su Andressi e Cordovez; quest’ultimo, favorito ma con un ginocchio in disordine, non ha potuto esprimersi al meglio.

Gruppo A. Gara 1. Già alla prima curva la tensione è al massimo ma nessuno molla fra la decina di piloti che affrontano la curva appaiati; per fortuna tutto fila liscio,al comando si pone Tagliaferri seguito da Stefano Terraneo, Campostori e Stefano Andressi,così per qualche giro,D’Angelo esce dalla mischia iniziale che lo ha tenuto bloccato e si pone all’inseguimento dei fuggitivi che agguanta nel volgere di pochi giri, si pone al comando con decisione e vince così la prova di misura su Terraneo che precede Andressi e Tagliaferri.
Gara 2. La ressa alla prima curva è notevole e questa volta ci scappa una caduta collettiva a metà gruppo; a farne le spese è Rossoni rimasto sotto alcune moto, il che ha richiesto un ricovero in osservazione all’ospedale; a lui vanno i nostri migliori auguri.
Al comando sono Terraneo e Tagliaferri, ma devono rifare i conti con D’Angelo che recupera ancora una mediocre partenza e,a due giri dal termine, dà la zampata decisiva al suo ostico avversario, Terraneo, vincendo così prova e assoluta; terzo Bonacina che precede Andressi, Rizzardi e Tagliaferri.

Gruppo B. Gara1.Vanno in fuga inizialmente Nodari, Ortelli e Ganzetti, ma devono fare i conti con Giunta che recupera una cattiva partenza, attacca e si porta al comando vincendo la prova su Ortelli, Valentini e Fumagalli.
Gara2. In questa prova si assiste a due duelli distinti per la prima e terza posizione con continui avvicendamenti tra Giomarelli e Giunta che terminano nell’ordine, poi tra Fumagalli e Ortelli che chiudono il podio.

Gruppo C. La gara 1 è per Osio su Zancato, Brevi e Cazzaniga.La seconda va a Cazzaniga su Osio, Saiani, Brevi e Zancato.

Le classifiche in arrivo su www.mxcenter.it

LE FOTO

01 I primi 10 qualificati del gruppo A in attesa della prova supplementare di qualifica.

02Partenza gara 2 gruppo A, l comando Tagliaferri (444) che copre parzialmente Rizzardi (84); poi Terraneo (618), Andressi (160), Albini (157) e Scandella (266).

03 Partenza prima prova gruppo B, al comando Nodari (17), Ganzetti(490), Giunta (921), Martone (195), Valentini (901) e Frigerio(43).

04 Momento del duello tra Ortelli e Giomarelli (90) in gara 2 gruppo B.

05 Tutto verde il gruppo dei primi tre classificati del gruppo A, abbraccio tra due grandi piloti che hanno movimentato la giornata; da destra D’Angelo, Terraneo,e Bonacina.

06 Ivan Molinaro, titolare del team MRT con il suo pilota Stefano Terraneo, secondo assoluto.

07 D’Angelo sorridente con il suo manager Luca Lana al termine della vittoriosa galoppata verso il titolo.

08 Alessandro D’Angelo in piena azione.

09 Grintosa piega di Cordovez, 7° assoluto.

10 Stefano Andressi 3° assoluto.

11 Michele Tagliaferri 5° assoluto.

12 Stefano Bonacina 4° assoluto.

13 Stefano Terraneo in piena azione.

14 Premiazione gruppo A; al centro D’Angelo, Terraneo, Andressi, Bonacina e Tagliaferri.

15 Premiazione gruppo B;sul gradino più alto Fabio Giunta, poi Ortelli, Fumagalli, Valentini e Giomarelli.

Filed in: AreaOnOff
0 comments