MX MINI MALPENSA

29 MAGGIO – Campionati FMI

MOTOCROSS di Click Pagani

Terza e ultima selettiva Zona A del tricolore minicross

MINISELECTION ALLA MALPENSA

Terzo ed ultimo atto che chiude la fase selettiva del Campionato Italiano Minicross zona A domenica 29 maggio al Ciglione della Malpensa.

Protagonisti ancora i piloti lombardi, Lumina e Baraiolo ai primi due posti nella Senior seguiti dal pugliese tesserato lombardo Schito al 5°posto.

Nella Junior, per la terza volta in questa selezione, il primo assoluto è Cislaghi davanti a Ragadini e allo svizzero Ierace. Fuori causa Lesiardo per una rovinosa caduta in gara2, risoltasi senza gravi conseguenze (anche se inizialmente si è temuto il peggio) che gli ha compromesso il sicuro podio.

Cadetti.In questa categoria il migliore dei nostri è senza dubbio Tonoli con un 4° assoluto, Modini 6°,Maffini 9° e Pasotti 11°.

Debuttanti.Il migliore è Valsecchi con un 3° assoluto precedendo gli altri lombardi, Giuzio 7°e Tuani 8°.

Under 21.Gara a carattere interregionale che ha visto primeggiare il pilota di casa Bonini su Carnevale incappato in una caduta all’inizio di gara2 che lo ha tolto dalla disputa per il primo post; terzo e primo della Junior Fuoristrada, Deghi.

Le classifiche – kronosvarese

Classifiche interregionale Under 21 – www.mxcenter.it

LE FOTO

01 Podio della Senior: al centro il vincitore assoluto Nicholas Lumina affiancato dal responsabile nazionale Andrea Barbieri; alla destra del vincitore Michele Baraiolo,tutto a destra Jacopo Schito.

02 Podio Junior Mini: al centro affiancato dal presidente del Motoclub MV Gallarate, Angelo Verona, il vincitore  Davide Cislaghi,poi Ierace e Ragadini.

03 Premiazione Junior Fuoristrada: al centro con Pietro Miccheli è Gianluca Deghi poi, in ordine di classifica, Bravi, Ramon, Mainardi e Magri.

04 Premiazione Under 21 Junior: al centro il vincitore  Bonini poi Carnevale, Emanuele Facchetti, Simone Croci e Manzoni.

05 Thomas Tonoli, 4° nella Cadetti e miglior lombardo classificato.

06:Mirko Valsecchi raggiante per il prestigioso terzo posto nella Debuttanti.

IL BILANCIO DELLA FASE SELETTIVA

MOTOCROSS di Clik Pagani

Dopo l’articolo della terza ed ultima selettiva del tricolore Minicross svoltosi al Ciglione della Malpensa e pubblicata nei giorni scorsi rientriamo nel merito dello svolgimento e di come si sono comportati i forti piloti lombardi.

SENIOR. La vita è dura nella Senior per i numerosi papabili alla vittoria e i due i piloti da battere: Rovera del Maglia Azzurra Junior e Poggi del Team Italia Ufo; a batterli ci ha pensato il valtellinese Michele Baraiolo del Mad Bross Team Junior di Merate, pilota in netto crescendo che si pone al vertice con tre vittorie e altri piazzamenti da podio. Un altro degno avversario è Nicholas Lumina del Cross Line Racing Team (da sempre avversario di Baraiolo e che ci fa gioire anche nel Campionato Regionale per lo spettacolo che offrono)Lumina ha la suo attivo una vittoria e tre secondi posti e un po’ di sfortuna con un ritiro forzato alla seconda prova quando un pilota gli è atterrato proprio sulla spalla per fortuna senza gravi conseguenze. Altro pilota che poteva dire la sua è Brian Hsu del Cremona che in questa stagione è passato alla Senior direttamente dalla Cadetti ed ha al suo attivo il titolo Europeo classe 65 lo scorso anno,ha collezionato un primo e un secondo alla seconda prova, poi un infortunio in allenamento (frattura del polso) lo ha costretto a spettatore,comunque è 5°in classifica,altro pilota con alterni piazzamenti è il pugliese Jacopo Schito al 6° e Villa al 10°.

JUNIOR. Il nostro grande successo è senza ombra di dubbio nella Junior, merito di un grande pilota quale Davide Cislaghi del Loreno Race e portacolori del Motoclub Cairatese che ha sbaragliato tutti vincendo la bellezza di cinque manche nelle tre prove, al secondo posto si piazza il ligure Thomas Ragadini, tesserato al Motoclub Canneto con una vittoria e diverse posizioni d’onore. Partito alla grande, Morgan Lesiardo del Mariano Comense con due secondi posti alla gara di apertura, è incappato in varie prove sfortunate culminate con la seria caduta in gara 2 che gli ha pregiudicato il punteggio, termina comunque al terzo posto finale,altro pilota che è andato a corrente alternata ma che si meritava forse di più dell’ottavo posto finale è lo svizzero Martino Ierace dell’Energy.

CADETTI. In questa categoria ci è mancato subito dopo la prima gara dove ha primeggiato in batteria un sicuro protagonista, Paolo Lugana pilota del Cross Line fuori dalla lotta per un  infortunio; a sostituirlo degnamente ci ha pensato il migliore della nostra rappresentanza, Thomas Tonoli del Motoclub Giallo 23 Young che fa suo il terzo posto in classifica grazie a un primo e ad altri piazzamenti di rilievo. Un altro pilotino esplosivo è Edoardo Modini del Team DRT con al suo attivo un primo e altri piazzamenti in alta classifica; seguono Maffini 8°e Pasotti 11°.

DEBUTTANTI. Due mattatori in questa categoria: Guadagnini del Veneto e Ossola del Piemonte che si spartiscono le vittorie per i primi due posti; la disputa per le rimanenti posizioni del podio è tutta tra i nostri rappresentanti fra cui il migliore in assoluto è risultato Mirko Valsecchi del White Racing Team con un più che onorevole terzo posto finale, seguito al quarto dal tenace Raffaele Guizio e da Federico Tuani al sesto.

UNDER 21. Fra i 35 piloti presenti alla gara interregionale di contorno, Carnevale se ne và subito a condurre in gara1 che lo vedrà vittorioso e lascia la disputa alquanto movimentata per le posizioni d’onore,inizialmente a Ramon (che terminerà 7°). Il pilota di casa Bonini si pone all’inseguimento del battistrada ma si deve accontentare della seconda piazza davanti a Simone Croci che precede Deghi, entrambi autori di una bella rimonta ai danni di Emanuele Facchetti e Bravi.

In gara 2 Carnevale va ancora in fuga, ma la sua gioia dura solo poche curve, incappa in una caduta ferendosi alla mano retrocedendo numerose posizioni (terminerà al 4°posto finale dopo una furiosa rimonta). Al comando passa Bonini che amministra la sua posizione sino al termine precedendo Deghi e Facchetti; da sottolineare la grandissima rimonta di Croci che risale dal 24°posto al 5°finale.

 

LE FOTO

01 Mirko Valsecchi 3° nei Debuttanti.

02 Raffaele Giuzio 4° nei Debuttanti.

03 Thomas Tonoli 3° nei Cadetti.

04 Edoardo Modini 5° nei Cadetti.

05 Davide Cislaghi 1° assoluto nella Junior.

06 Tomas Ragadini 2° nella Junior.

07 Morgan Lesiardo3°nella Junior.

08 Michele Baraiolo 1° assoluto nella Senior.

09 Nicholas Lumina 4° nella Senior.

10 Partenza prima manche Under: al comando Carnevale (91) vincitore della prova, seguito da Bravi (83), Ramon (155), Leoni (23), Bonini (999), vincitore di giornata, Magri (4), Manzoni (992), Bolis (32) e Carosiello (386).

11 Salto acrobatico di Federico Carnevale.

12 Davide Bonini vincitore assoluto della Under 21.

 

Filed in: AreaOnOff