5:13 pm - lunedì Aprile 17, 8913

MX MINI E UNDER A SCHIANNO

8 MAGGIO 2011 – Campionati FMI

MOTOCROSS di Pagani Clik

Successi di Valsecchi, Modini, Cislaghi e Lumina nei Mini, di Carnevale e Mainardi nella Under 21.
NUOVE LEVE
IN PISTA  A SCHIANNO

Nonostante la bella giornata, è stata piuttosto scarsa l’affluenza dei piloti (55 Mini e 72 Under 21) sulla storica pista di Schianno (VA) l’8 maggio per la disputa della 2° prova di Regionale per i Mini e la 3° per la Under 21, egregiamente organizzate dall’omonimo club.

DEBUTTANTI. La disputa, almeno per i primi due posti del podio, è tra Valsecchi e Tuani autori di due identiche prove dove hanno dato il meglio. Subito in fuga Tuani seguito da Dusi, pilota che si sta mettendo in luce in questo inizio stagione, e da Valsecchi; quest’ultimo attacca subito sbarazzandosi di Dusi e pone nel mirino il battistrada, impresa che riesce a circa metà gara e va a vincere così le due prove e l’assoluta; buon terzo Dusi che precede Giuzio e Crippa.

CADETTI. Molto vivace la sfida tra Modini e Tonoli, i due papabili alla vittoria finale,.In gara1 prende subito il largo Modini tallonato da Tonoli e Vertua ma, nel corso del primo giro, il battistrada scivola lasciando così via libera a Tonoli che fa sua la gara davanti allo stesso Modini. Terzo in rimonta Maffini che precede l’ottimo Pasotti e Vertua.
In gara2, Modini va ancora in fuga senza commettere errori, tallonato da Tonoli; i due offrono un grande spettacolo terminando poi nell’ordine. La vittoria finale va per discriminante a Modini su Tonoli,che segna in questa occasione la sua prima vittoria in carriera; terzo a oltre un minuto Maffini che precede Pasotti e Vertua.

JUNIOR. Continua la netta supremazia in questa categoria di Cislaghi che fa sue entrambe le prove con netto distacco lasciando  a Lesiardo, suo più diretto avversario, la seconda piazza che deve difendere dagli attacchi del ligure Ragadini, migrato in Lombardia in forza al Motoclub Canneto. Buon quarto Alberio che inizia ad inserirsi nelle zone alte della classifica di questa agguerrita categoria.
In gara 2 la disputa per le posizioni d’onore è tra Ragadini che riesce ad aver ragione di Lesiardo,e per discriminante fa suo il secondo posto finale; chiudono il podio Alberio e il grintoso Dolci.

SENIOR.Prosegue come da inizio stagione il duello tra i due mattatori,Baraiolo e Lumina. In gara1, Baraiolo va in fuga tallonato da Lumina e Villa; il battistrada contiene per tre giri la pressione di Lumina che infine lo supera per poi (dopo un paio di giri) incappare in una scivolata lasciando così via libera a Baraiolo che vince in solitario; terzo Villa che precede Bonazzi.
Come dice un vecchio adagio ”una scivolata per uno non fa male a nessuno” e, in questo caso, la scivolata è di Baraiolo proprio alla prima curva di gara2. Senza l’avversario più diretto, la cavalcata di Lumina è solitaria sino al traguardo mentre Baraiolo porta a termine una furiosa rimonta dalla ultima alla seconda posizioine finale; ancora terzo Villa davanti a Bonazzi.

UNDER 21.Nel gruppo A diversi sono i papabili alla vittoria e lo si vede in gara1 con tre piloti che si alternano al comando. Scatta al comando Carnevale che resiste tiene per meno di due giri alla forte pressione di Patriarca che passa a condurre fino a tre giri dal termine quando cede a Gipponi che vince la prova; terzo è Carnevale che precede largamente Pierluigi Facchetti e Mangiarini.

Molto veloce, lineare senza colpi scena la gara2; Carnevale, forse meno stanco o più preparato degli avversari, si esprime al meglio con una condotta di gara sempre al comando e, giro su giro, riesce a infliggere 11 secondi a Patriarca (impresa non facile) e 18 a Gipponi. La vittoria per discriminante è per Carnevale su Gipponi, terzo e Patriarca; chiudono il podio a cinque Facchetti e Mainardi ,che è il vincitore della Junior Fuoristrada.

Gruppo B.In gara 1 scatta al comando Angelini che, dopo due giri viene rilevato da Broggio che va a vincere su un ottimo Carosiello risalito dalla quarta posizione iniziale; terzo Zugno su Angelini e Maffioli.

In gara 2 ancora Broggio al comando per tre giri, poi deve cedere a Castiglione che si riscatta di una sfortunata prima manche e va a vincere su Carosiello; ancora terzo Zugno che precede Broggio e Maffioli.

Gruppo C.Praticamente identiche le due prove vinte da Bruneri su Bertele, mentre si scambiano la terza posizione nelle due prove Jannone e Alecci.

I due trofei del Motoclub Schianno in palio per il Minicross ed il Motocross, sono stati vinti dalla compagine del Cairatese.

Classifiche – www.mxcenter.it

 

LE FOTO

01 Partenza gara 2 Under A: al comando Carnevale, vincitore ex equo della gara con Gipponi; fra gli altri si riconoscono Pierluigi Facchetti (25), Borella(126), Patriarca (513), Chiodi (333), Scandella (266), Manzoni (992) e Stefano Quarti (264).

02 Partenza gara 2 della senior,conduce inizialmente Arcuri, mentre Baraiolo sta per cadere compromettendo la gara terminata comunque 2°ex equo con Lumina (17), Bonazzi (771), Genoncelli (101) e Schiavi (26).

03 Stretta di mano dopo la vittoriosa galoppata in gara2 tra i due vincitori ex aequo della Mini Cadetti, Modini e Tonoli.

04 Partenza 1°prova Under B, condotta da Angelini (225), Stucchi (290), Villa (151), Carosiello (386) e Maffioli (817).

05 Partenza Mini Junior: al comando Lesiardo (44) terzp ex aequo con Ragadini (20), Cislaghi (11) primo assoluto, Damian (77), Alberio (99), Yuri Quarti, Venturini e lo svizzero Ierace (37) alquanto sfortunato.

06 Partenza prima manche Mini Cadetti: conduce Modini (31) vincitore ex aequo con Tonoli (11), Vertua (423), Pasotti (32) e Maffini (6).

07 Federico Carnevale, vincitore per spareggio della Junior Under 21.

08 Partenza 2° prova Debuttanti: al comando  Tuani (3) secondo assoluto, seguito da Dusi (49), Giuzio (22), Bosio(15) e,tutto a destra Valsecchi (532) vincitore assoluto.

09 Doppia stretta di mano tra il vincitore Valsecchi (532) e Tuani (3), Dusi (49) e Giuzio (22).

10 Andrea Patriarca  terzo nella Under A.

11 Derapata di Mirko Mainardi, quinto nella Under A e primo assoluto nella Junior Fuoristrada.

12 Piega di Nicholas Gipponi, secondo ex equo nella Under A.

13 Podio mini Junior con il vincitore Cislaghi affiancato d Ragadini (a sin.) ex equo con Lesiardo (a destra) poi Alberio e Dolci finalmente a podio.

14 Podio Senior con Lumina ex equo con Baraiolo ai primi due posti; poi Marco Villa, Bonazzi e Maurici.

15 La compagine del Motoclub Cairatese (con la presidentessa Patrizia Colombo) vincitrice del Trofeo Minicross.

16 Premiazioni Debuttanti: sul gradino più alto Valsecchi, poi Tuani, Dusi, Giuzio e Crippa.

17 Podio Junior Fuoristrada con il vincitore Mainardi affiancato da Mangiarini, Leoni, Scandella e Parravicini.

18 Podio Under 21 Junior,in ordine di classifica sono Federico Carnevale ex equo con Gipponi (a sin.), quindi Patriarca, Pierluigi Facchetti e Frigerio.

19 Partenza 2° prova Under C al comando è Bruneri, che sarà il vincitore di categoria, fra gli altri si riconoscono Bertele (423), Ferraro (298), Alecci (56), Bennici (662), Bochicchio (350) e Jannone (271).

20 Premiazione Cadetti:sul gradino più alto Modini vincitore ex equo con Tonoli al secondo posto; poi Maffini,Pasotti e Vertua.

 


Filed in: AreaOnOff
0 comments