7:21 am - sabato agosto 19, 2017

LOMBARDI DA MEDAGLIA

La tradizionale “Festa dei Campioni” a Varese

Come tradizione consolidata vuole, l’ultimo sabato di gennaio ha visto celebrare la Festa dei Campioni, cioè la premiazione dei vincitori dei campionati regionali di tutte le discipline, sportive e turistiche. Teatro della manifestazione ancora una volta la splendida Villa Ponti di Varese ma per la prima volta con Ivan Bidorini alla presidenza del Comitato Regionale. Di nuova nomina anche altri componenti del suo “governo”, cioè i responsabili dei settori trial, supermoto, turismo ed epoca.
Medaglie e applausi per tutti, pienamente meritati per una intensa stagione di gare. Ma lasciamo spazio alle immagini “commentate” una per una. Se ci fosse qualche errore, tirateci le orecchie e correggeremo.

LE FOTO

1.Ivan Bidorini alla guida della sua prima Festa dei Campioni dopo l’elezione a presidente del Comitato Regionale FMI Lombardia.

2. Il nuovo Comitato Regionale al completo; da sinistra Fabio Lenzi (consigliere), Armando Sponga (consigliere), Paolo Morandi (segretario), Ivan Bidorini (presidente) e Dario Gatti (vicepresidente). La segreteria è gestita dalle due signore, la “storica” Giovanna Mantovani (a destra) e la new entry Ilaria Marnoni.

3. Il presidente Bidorini premia Davide Bonini, promessa del cross lombardo che ha preso parte anche ai campionati europei e italiani. La strana ombra sul volto di Davide non è un eritema solare ma il fascio di luce del proiettore delle immagini sullo schermo, poi evitato facendo fare a tutti un passo avanti.

4. Cento anni di vita per il Motoclub Lombardo di Milano. Un traguardo per pochi. A ricevere il meritatissimo premio è stato l’attuale presidente Siro Ronchi, che vediamo fra Ivan Bidorini e il vicepresidente della FMI, Fabio Larceri (a sinistra).

5. Premio speciale “Impegno 2013” per il Motoclub Tartarughe Volanti di Manerba del Garda, il cui rappresentante vediamo fra il presidente Bidorini e il vice Gatti.

6. Riconoscimento speciale anche per Abati che per anni è stato responsabile del settore turistico.

7. Minienduro alla ribalta con Lorenzo Corti, Gabriele Pasinetti, Giovanni, Bonazzi e Stefano Bocconi componenti della squadra seconda classificata al Trofeo delle Regioni con manager Dario Gatti e premiati da Franco Gualdi, responsabile nazionale del settore enduro (a destra).

8. Il momento del trial con i piloti che si sono distinti nelle competizioni nazionali a squadre; manager Ugo Pizzi che vediamo con il presidente del CONI di Varese (a sin.).

9. Il terzetto secondo classificato al Trofeo delle Regioni di minicross (Lesiardo, Bosio e Nava) che vediamo con il manager Luigi Galizzi e il vicepresidente FMI, Larceri.

10. Ancora Trofeo delle Regioni, ma di motocross con la squadra seconda classificata composta da Corsini, Barbieri, Cislaghi e Deghi con Patrizia Colombo, questa volta nelle vesti di team manager.

11. In gruppo i campioni regionali di motocross 2013 delle categorie Elite, Senior, Junior e Rookie; li citiamo in ordine sparso ma non ci sono tutti: D’Aniello, Lumina, Leoni, Gipponi, Gambarotti, Barbieri, Redaelli, Borgognoni, Greguoldo, Cislaghi, Cittadini, Rizzardi, Gruarin, D’Angelo e Aperio.

12. Ancora motocross ma Major, Amatori e Over40 premiati dal consigliere nazionale FMI, Sotera. Da destra sono Donghi, Monti, Gaiardoni, Corsini, Cazzaniga, Canella, Carsaniga e Brugnano.

13. I campioncini del minicross regionale Lesiardo, Zanardelli e Rusi con la presidentessa del Cairatese, Patrizie Colombo (per il titolo a squadre di club), premiati da Riccardo Tagliabue, responsabile nazionale della supermoto.

14. I campioni regionali del trial (parecchi gli assenti) con il presidente del Lazzate, Donato Monti (a sin. per il titolo a squadre) e il responsabile uscente del settore, Ugo Pizzi.

15. I giovanissimi del trial juniores  (Copetti, Mirko e Mattia Spreafico) con il nuovo coordinatore Angelo Panteghini.

16. Per il mototurismo, ecco i vincitori del Trofeo Lombardia conduttori: Barzaghi, Terraneo, Viola, Von Wunster e Buzzoni, con il procuratore FMI, avv. De Girolamo (al centro).

17. Donne in moto, conduttrice (Lara Quaglia) e passeggere (Paola Paderno, Lina Spinelli e Debora Panzeri) ai primi posti del Trofeo Lombardia. Con loro, l’avv. De Girolamo,

18. Ancora mototurismo con i club meglio classificati nel Trofeo Rosa Camuna: Motobar, Erba, Settimoto, Europa e Milano 1904. A destra è Paolo Morandi, coordinatore regionale moto d’epoca.

19. La parte finale della cerimonia è stata tutta per l’enduro; qui vediamo i major e veteran, super e ultra veteran: Uslenghi, Fattori, Goldaniga, Marangoni, Bono, Alberti, Surini, Luna e Colombo.

20. I campioni dell’enduro senior, junior, cadetti con la lady Raffaella Cabini e il responsabile del settore, Dario Gatti. In ordine sparso (ma non ci sono tutti) sono Morandi, Andrea Mayr, Peroni, Locatelli, Carrara, Barbaglio, Vigani, Balboni, Lazzarini, Zaffaroni e Malanchini.

21. Cadetti e minienduro: Pavoni e Spandre, poi Servalli, Corti, Morettini, Gheza e Letizia Marconi.

22. I club meglio classificati nell’enduro regionale; nell’ordine Pavia, Sebino, AMC93, Chieve e Bergamo fra i mini.

23.  Un’immagine che mancava, quella della premiazione del Trofeo Mototour  con i club classificati nell’ordine: Motobar, Erba,  Settimo Milanese, insieme sempre al coordinatore Paolo Morandi delle moto d’epoca.

 

Filed in: AreaOnOff
0 comments